TAB LATERALE
Sapzio Soci_lan
Trasparenza_laterale
 
titolo

News

 
18/05/2020 Emergenza Covid 19
Emergenza COVID-19: Anticipazione Sociale Cassa Integrazione

La Bcc di Canosa - Loconia, aderendo alla Convenzione stipulata tra Abi e Parti Sociali, anticipa i trattamenti di integrazione salariale ordinario e in deroga ai lavoratori aventi diritto identificati dal DL “Cura Italia” (artt. dal 19 al 22 del DL n. 18/2020) e successivi.

Come disposto dal Governo, possono beneficiarne:

  • lavoratori, compresi soci lavoratori, lavoratori agricoli e della pesca;
  • dipendenti sospesi dal lavoro sia a zero ore sia non a zero ore, il cui datore di lavoro abbia fatto domanda di pagamento diretto all’INPS del trattamento di integrazione salariale ordinario o in deroga;
  • Dipendenti appartenenti alla categoria artigiani: il cui datore di lavoro abbia fatto domanda di pagamento diretto tramite FSBA.

L’anticipazione consiste nell’apertura di credito in conto corrente per un importo forfettario fino a un massimo di 1.400 euro (parametrati a 9 settimane di sospensione a zero ore, da ridursi proporzionalmente in caso di durata inferiore o di rapporto part time).

Si può richiedere per una durata massima di 7 mesi e termina nel momento in cui l’INPS/FSBA effettua il versamento del trattamento di integrazione salariale a copertura di quanto anticipato dalla banca.

A integrazione, il Decreto Liquidità ha previsto:

  • l’estensione della cassa integrazione ordinaria, cassa integrazione in deroga e assegno ordinario “Cura Italia” anche ai lavoratori assunti dal 24 febbraio 2020 al 17 marzo 2020;
  • l’esenzione dell’imposta di bollo per i procedimenti di cassa integrazione in deroga.

COME FARE PER RICHIEDERE L'ANTICIPAZIONE SOCIALE CASSA INTEGRAZIONE

Verificato il possesso dei requisiti, per richiedere l'agevolazione scarica e compila il modulo accedendo alla sezione dedicata e invialo, unitamente a una copia del documento di identità in corso di validità, alla e-mail istruttoria@canosa.bcc.it.

La suddetta modulistica potrà essere inoltrata alla Banca, invece che a mezzo mail, accedendo all'Area Clienti, previa registrazione.

Per approfondimenti su queste e altre iniziative economiche a sostegno dell'emergenza coronavirus accedi alla news Approfondimenti e Faq